_______ Eventi-Attività _______

 

_____ L'Eco dalle Terre _____

________ Calendario ________

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 

________ Link Utili ________

ECO-HAPPENING FOR GRAPPA | Domenica 21 Settembre 2014

Domenica 21 settembre 2014 a Romano d'Ezzelino in Via Carlessi dalle ore 10.00 alle ore 19.00 torna, dopo soli tre mesi dalla scorsa edizione ed a gran richiesta, "l'ECO-HAPPENING FOR GRAPPA". Iniziativa promossa ed organizzata da I Liberi Cittadini per il Grappa, i Gruppi della Valbrenta, l'Assemblea No Nuova Valsugana,  Radio Gamma 5 e l'Associazione LABC di Romano uniti nell'intendo di  tenere alta l'attenzione sulla questione Valsugana, affinché finalmente si abbandoni definitivamente il discusso Project, oramai dai più scartato, e si punti invece con determinazione e con concretezza ad interventi mirati atti a risolvere, una volta per tutte, le annose problematiche infrastrutturali legate ai nodi di Carpanè/San Marino e per chiedere a gran voce un futuro "pulito" orientato a progetti ecosostenibili, condivisi e pianificati secondo un quadro d'insieme, per meglio  valorizzare il nostro territorio nei suoi molteplici aspetti: ambientale, sociale, economico, culturale e turistico.

Imbocco Traforo - Via Carlessi

 

In questa edizione gli organizzatori hanno deciso di dedicare maggiore spazio all'informazione unendo all'attività informativa presso i gazebo/stand espositivi presenti diversi dibattiti a tema. Al mattino dalle 10.00 a 12.00 si parlerà di "Alimentazione e Diabete" con Marcello Pamio e il dott. Gennaro Muscari, di "Alimentazione e cure naturali per gli animali" con il dott. Paolo Girotto ed ancora di "Canapa Ortica e piante innovative" con Paolo Gullino. Nel pomeriggio dalle 14.00 inizieranno le miniconferenze di approfondimento che tratterà "La Grande Truffa del Project" con Giancarlo Ghigi,  "La stabilità delle nostre montagne: non ci dice proprio niente Oliero?" con il dott. Umberto Tundo e alla Dott.ssa Silvia Forni spetterà illustrare da vicino lo studio "Sull’importanza naturalistica e sulle criticità geologiche del Massiccio del Monte Grappa" depositato ad aprile scorso al Parlamento Europeo.

 

 

LABC

 

Ancora  una volta ai piedi del Monte Grappa, grazie alla sinergia dei gruppi coinvolti, verrà fatta informazione e soprattutto verrà ricreato quel clima di casa, di famiglia e di festa per vivere con nuova consapevolezza il paesaggio pedemontano attraverso la sua gente, i suoi sapori locali, la sua storia, lo sport, i giochi all'aria aperta, i gonfiabili, gli animali e la musica.

La musica verrà affidata alla stella indiscussa del Rap in lingua veneta, Herman Medrano, che con le sue graffianti rime in dialetto padovan-veneziano, darà vita ad un mix di sonorità funky, rock e reggae. Come nel suo stile, Herman non avrà peli sulla lingua e racconterà le cose esattamente come sono e soprattutto ci farà notare come spesso finiamo con dare per scontato tante cose del mondo che ci circonda. Attraverso la sua musica si potrà riflettere su quanto sia fondamentale la conoscenza di noi stessi e delle persone che ci circondano, della nostra storia e del nostro territorio.

 

LABC

 

Domenica la musica avrà anche un ruolo importante, infatti sulle note della famosissima canzone di "Ma il cielo è sempre più blu" cantata dalla band dei Figli Unici, che non mancheranno nell'intrattenerci con uno speciale tributo alla musica di Rino Gaetano, verrà ricordato lo scomparso Franco Carraro, fondatore che fu voce ed anima dell'emittente radiofonica padovana Radio Gamma 5, che  amava ripetere spesso queste parole della canzone. In suo onore verrà Radio Gamma 5 presenterà la neonata  Associazione "Amici di Franco Carraro" fondata in suo onore e vorrà essere la naturale continuità del suo importante lavoro, con  l'obiettivo di rendere sempre più libera la radio.


A volte, e' sufficiente partecipare per capire che un futuro "pulito" è possibile, basta crederci e come canta Medrano adesso "TE TOCA TI".

 

 

Domenica 21 settembre 2014
dalle 10.00 alle 19.00

"MA SIO FORA LA SACRALITA' NON SI TRAFORA"

vi aspettiamo numerosi
in Via Carlessi a Romano d'Ezzelino (mappa)

troverete

Stand Informativi
Interventi dal Palco
Stand Espositivi (prodotti tipici)
Attività Ludiche per i più piccoli
Musica
Spettacoli di Intrattenimento
Ampio Parcheggio

per maggiori informazioni accedere al sito

NOTRAFOROGRAPPA.WORDPRESS.COM

 

 

in caso di maltempo l'evento sarà rinviato al 28 settembre

 

NUMERI  UTILI per INFO  e  PRENOTAZIONI

VICENZA

Franco  334 32 01 392


TREVISO    

 Luca  329 00 38 98


ROMANO

M.Pia  339 41 99 765